Cuffie running, le migliori.

Auricolari per correre, per allenarsi in strada o in palestra

In questo articolo ti mostreremo i migliori auricolari da corsa, cuffie running resistenti alle intemperie e adattabili a qualsiasi tipo di allenamento, con una grande qualità del suono e ad un prezzo soddisfacente.auricolari running

Per prima cosa osserva cosa fai e capisci quali sono le tue esigenze.

Fatto questo primo passo puoi facilmente scoprire qual è per te la migliore cuffia running per aiutarti a rimanere concentrato e per motivarti ​​durante gli sforzi di una seduta di allenamento in palestra, durante una corsa a piedi o in bicicletta.

Il miglior auricolare running a nostro parere

L’Optoma NuForce BE Sport3 è il miglior paio di cuffie running al momento.

cuffie running sportiveSono confortevoli, eccellenti, sono molto leggeri e ben ponderati, e la durata della batteria di 8-10 ore è abbastanza impressionante, considerando le loro dimensioni ridotte.

Se sei un corridore o sei in una una palestra che richiede un audio importante, leggerezza e comfort, l’Optoma NuForce BE Sport3 è assolutamente il primo della lista tra tutte le cuffie running.

Nell’articolo lo vedremo più avanti in modo dettagliato.

Come scegliere le migliori cuffie running per te

Un buon paio di cuffie sportive è un investimento molto importante.

La ricerca ha dimostrato che i tempi e la sonorità giusta della musica che ascolti ti portano a migliori performance e a sostenere meglio il peso della fatica.

Tutto ciò si traduce in allenamenti più lunghi e meno impegnativi.

Chi non ricorda la colonna sonora di Rocky Balboa durante gli allenamenti.cuffie da corsa

Musica ed attività fisica vanno da sempre a braccetto, la motivazione musicale è un modo alternativo per trascorrere meglio i propri tempi con se stessi.

La chiave per scegliere la corretta cuffia per correre è puntare sulla comodità e sulle prestazioni sonore che devono essere abbastanza buone per mantenerti motivato e felice quando ti alleni.

Gli auricolari running devono inoltre essere robusti per durare nel tempo ed appositamente studiati per un uso sportivo affinché si ancorino bene alle tue orecchie, senza scivolare via ad ogni sobbalzo.

L’altra cosa principale da considerare è se si desidera il collegamento standard a fili o quello wireless.

I primi offrono un collegamento audio inconfondibile senza problemi di durata della batteria ma i secondi offrono maggiore libertà e minori rischi di staccare o addirittura rompere il cavo.cuffie per correre

Questi sono inevitabili se si tiene il lettore musicale in una tasca d’anca ma tendono ad essere meno frequenti se li hai più alti sul tuo corpo.

La maggior parte delle migliori cuffie running sono Bluetooth, non tanto per la scelta dell’utilizzatore finale ma più che altro perché è il mercato ad andare in questo modo.

Le cuffie running sono anche adatte, in misura maggiore o minore, per il ciclismo, per la palestra e per qualsiasi altra attività che puoi fare ascoltando musica mentre ti alleni.

Per ciò che riguarda il ciclismo, se vai su strada, ti preghiamo ti tenere conto di tutto ciò che può implicare in materia di sicurezza uno scorretto utilizzo degli auricolari.

Le 6 migliori cuffie running si possono acquistare oggi

Prima di passare a vedere in ordine di preferenza i sei migliori auricolari per correre, ci teniamo ad avvisarti che potrebbe interessarti anche un articolo che abbiamo scritto sui migliori orologi GPS running per monitorare al meglio la tua attività fisica.

Se ti interessa lo trovi cliccando qui sotto.

Orologi da corsa per principianti e semi professionisti

Optoma NuForce BE Sport3

Grande design, suono, incredibilmente leggero e confortevole.

Queste cuffie running sono semplici e comodi da poter essere utilizzate anche quotidianamente, con un suono nitido e una bella soluzione di bassi.auricolari per correre Optoma NuForce BE Sport3

Il comfort è esemplare così come eccellente è l’isolamento acustico che manterrà lontani tutti i rumori dell’ambiente circostante.

Per favorire la presa alle orecchie hai la possibilità di scegliere tra vari gommini e ganci presenti nella scatola, troverai sicuramente quelli giusti per te: un grande ancoraggio senza sacrificare assolutamente la comodità.

Il prezzo è alto ma in linea alla altre cuffie running se lo consideriamo in rapporto alla qualità dell’Opuma NuForce BE Sport3. Paghi tanto ma ottieni il top.

Le batterie ti assicurano un’autonomia di 8-10 ore.

Se proprio è necessario trovare un punto debole… forse un po’ troppi i 6 secondi necessari per collegare l’auricolare Bluetooth al dispositivo, ma trascorsi questi pochi secondi l’audio parte che è una meraviglia.  (verifica disponibilità e prezzo)

PRO
Audio sorprendente per le dimensioni
Forma brillante: sicura ma confortevole

CONTRO
Barroso leggermente lento di Bluetooth
Costoso ma il prezzo è giusto

auricolari sport Optoma NuForce BE Sport3

Optoma NuForce BE Sport3

Monster ROC Sport SuperSlim

Monster produce ancora alcune delle migliori cuffie running, da corsa / sportive che puoi acquistare.

Cristiano Ronaldo è testimonial di questo modello ed il prezzo potrebbe facilmente scoraggiare.

Queste sono le cuffie di Cristiano Ronaldo.

Il suo SportsClip brevettato assicura l’ancoraggio e non importa quanto vigoroso sia il tuo allenamento.Monster ROC Sport SuperSlim

L’Apt-X Bluetooth, accoppiato ad un ottimo isolamento acustico, assicura un audio forte e privo di rumori di sottofondo.

Alcune persone non amano le cuffie Monster perchè il suono può risultare basso-pesante.

Ma per allenarsi o quando si trasforma in telefono “headphone” è davvero strabiliante.
Il prezzo è alto, la finitura in oro può sembrare un po’ volgare, ma non si può negare che sia un prodotto di elevata qualità.

Con Monster sulla testa potrai sentirti un po’ Cristiano Ronaldo anche tu. (verifica disponibilità e prezzo)

PRO
Isolamento del rumore
Molto sicuro

CONTRO
Bassi pesanti

cuffie di cristiano ronaldo

Monster ROC Sport SuperSlim

Panasonic BTS50

Le cuffie per correre Panasonic BTS50 sono di qualità olimpica.

Questa è stata la cuffia running ufficiale del Team della Gran Bretagna per Rio 2016.

Livello di insonorizzazione perfetto garantito dai gommini, comodissime da indossare e, con un po’ di pratica, si riesce facilmente a gestire la loro posizione anche per chi indossa gli occhiali.cuffie Panasonic BTS50

Il design è eccellente e la qualità del suono, tramite Apt-X Bluetooth, è molto buona.

Con un prezzo assolutamente ridotto rispetto al modello precedente non si può pensare di avere le stesse prestazioni di comfort e audio del precedente ma in linea generale sono un gran bel prodotto che merita il terzo posto sul nostro personalissimo podio.

Qualcosa da ridire sui comandi che presentano tasti troppo ravvicinati e poco in rilievo. Ciò causa qualche problema quando si ricerca il tasto giusto alla cieca perdendo un po’ troppo tempo.
Anche la batteria poteva offrire di più e l’autonomia si ferma a sole 6 ore di utilizzo, probabilmente tanto per te ma per un atleta olimpico è una durata troppo limitata. (verifica disponibilità e prezzo)

Rapporto qualità/prezzo ottimo.

PRO
Buona qualità del suono
Insonorizzazione

CONTRO
Telecomando poco intuitivo
Durata della batteria

auricolari Panasonic BTS50

Panasonic BTS50

Bose Soundsport

Per chi vuole una cuffia sportiva sicuramente non tradizionale senza rinunciare alla qualità del suono.

Bose potrebbe non essere il primo brand a cui pensi quando immagini una cuffia running, un audio sportivo, ma è in realtà il fornitore ufficiale di auricolari sportivi senza fili per gli allenatori nel NFL negli USA.auricolari sportivi bose

Bose ha rivestito questi auricolari per correre con una pellicola idrorepellente che protegge dal sudore senza limitare la qualità del suono.

Sono dotati di un microfono in linea e di un cavo di prolunga che assicura maggiore versatilità.

C’è anche una scelta tra ben cinque colorazioni.

La qualità del suono è eccellente, garanzia Bose.

Prima di procedere all’acquisto di questo auricolare running è necessario assicurarsi di scegliere il modello giusto.

Infatti Bose prevede due modelli differenti, uno per iPhone e uno per Android, mentre non fornisce cuffie adattabili ad altri tipi di telefono.

Non ci sono differenze invece per ciò che riguarda l’utilizzo con un qualsiasi lettore musicale e la scelta dipende dunque solo dall’utilizzo che se ne fa con il proprio telefono. (verifica disponibilità e prezzo)

PRO
Ottima qualità del suono

CONTRO
Modelli separati per iPhone e Android

bose soundsport cuffietteBose Soundsport

Sennheiser PMX 686G

Questa cuffia running non è wireless ma è eccellente.

Il cavo è in kevlar per garantire robustezza e durata nel tempo ed ha una sezione ovale che serve sia a proteggerlo meglio sia ad evitare che si appigli un po’ ovunque come i classici fili delle cuffie.cuffie running Sennheiser PMX 686G

Il suono è buono anche se non è garantito un elevato grado di isolamento dai rumori esterni.

L’adattamento della testa è particolare ma funzionante.

Ci sono versioni di questi auricolare da corsa sia per Android che iOS, in modo che i controlli montati sul cavo si comportino in modo perfetto a seconda del dispositivo utilizzato.

Da segnalare la presenza di un microfono in previsione di chiamate. (verifica disponibilità e prezzo)

PRO
Costruzione antiproiettile
Suono decente

CONTRO
Design particolare
Suoni bassi non profondi

Sennheiser PMX 686G

Sennheiser PMX 686G

Titanium Aftershokz Trekz, auricolari per ciclisti

Questo è l’auricolare per ciclisti, per chi si allena in bicicletta o corre per strada.

Il grande vantaggio del Titanium Aftershokz Trekz è che non blocca il canale uditivo, il che significa che oltre a godere della musica, è possibile ascoltare ad esempio automobili e autobus che si avvicinano.

Assolutamente ideale per i ciclisti.cuffie per ciclismo Titanium Aftershokz Trekz

È in grado di farlo a causa della tecnologia di conduzione ossea – le cuffie si poggiano proprio accanto all’orecchio e trasmettono il suono attraverso lo zigomo verso l’orecchio interno.

Ciò significa anche che non danneggerai le orecchie con un volume eccessivo.

Questo è probabilmente l’unico modello ad oggi sul mercato che garantisce un’ottima conduzione ossea del suono. Gli altri modelli con la stessa tecnologia sono invece risultati molto deludenti.

Confortevoli e facili da indossare, per nulla scomodi che dimenticherai di stare ad indossarle riuscendo perfettamente ad interagire con lo spazio circostante senza rinunciare a della buona musica.

cuffie per ciclisti Titanium Aftershokz TrekzLe note negative di questo articolo sono ovvie: non puoi aspettarti una qualità del suono al top come non puoi evitare che gli altri ascoltino ciò che tu stai ascoltando… ma questo per un ciclista o comunque per chi si allena non è un problema.

Potrebbe esserlo se le utilizzi in autobus o sul treno per passere il tempo.

La connessione al telefono tramite Bluetooth è semplice e impermeabile, resistente all’usura e alla polvere.

Il Titanium Aftershokz Trekz, disponibile in vari colori, è favoloso per i suoi materiali, la sua caratteristica di adattarsi in una tasca, prima di tornare alla sua forma normale quando necessario.

Il Titanium Aftershokz Trekz non è dunque la cuffia sportiva adatta per i puristi musicali, ma per le qualità di suono che promette è assolutamente la miglior cuffia per ciclisti. (verifica disponibilità e prezzo)

PRO
Ottima tecnologia di conduzione dell’osso
Confortevole

CONTRO
Suoni bassi carenti
Non per i puristi musicali

Titanium Aftershokz Trekz auricolare per ciclistaTitanium Aftershokz Trekz

Siamo giunti al termine dell’articolo con la certezza di averti presentato le migliori cuffie per correre o allenarti a seconda del tipo di sport che pratichi.

Modelli diversi con prezzi diversi, tutti accumunati da ottime caratteristiche tecniche e eccellente qualità del suono.

Buona vita!